Metz: Boris sta uscendo dal coma

Da circa due settimane, Boris non è più tenuto sotto sedazione, il che significa che sta uscendo gradualmente dal coma artificiale. Il suo percorso di ripresa e il procedimento legale a suo carico (1) potrebbero essere ancora molto lunghi. Ora sta a lui decidere se darci o no qualche notizia.

Che ognuno di noi continui il suo cammino verso un mondo libero da ogni autorità.

Anarchici complici e solidali

(1): Francia: Il compagno anarchico Boris è uscito di prigione ma non è ancora fuori pericolo

P.S.: Boris non ha più bisogno di soldi per la mensa, da quando è avvenuto il suo ricovero. È possibile però contribuire alle spese di trasporto delle persone che lo vanno a trovare in ospedale. Per maggiori informazioni potete scrivere a besakattak@riseup.net

Fonte: lille.indymedia.org

Traduzione in Italiano a cura di: infernourbano

This entry was posted in Anarchia, Repressione e Carcere. Bookmark the permalink.