Genova: Presidio in Piazza Caricamento

Riceviamo e diffondiamo:

Il 15 settembre il corteo in solidarietà ai colpiti e alle colpite dalla misura preventiva di Sorveglianza Speciale è stato blindato da un infame dispiegamento di polizia e carabinieri. All’esterno un centinaio di solidali e parte del quartiere sono accorsi alle porte della piazza militarizzata. In un periodo in cui chiunque si oppone ad obblighi, restrizioni e leggi viene represso con violenza è necessario ritrovarsi per rompere ogni tipo di isolamento e combattere la paura.

SABATO 2 OTTOBRE H.17:00 PRESIDIO – PIAZZA CARICAMENTO, GENOVA

Nella giornata del 17 Settembre, Carlo il compagno per il quale era stata richiesta la misura di Sorveglianza Speciale (la terza in meno di un anno nella città di Genova), si è visto affibbiare a sua volta l’ignobile libretto rosso che per un anno lo obbligherà: al rientro notturno nella sua abitazione alle ore 24, al divieto di incontrare persone pregiudicate, al non poter uscire dalla provincia di Genova e al non poter partecipare a riunioni pubbliche o manifestazioni non autorizzate. Come se non bastasse gli è stata notificata la denuncia per manifestazione non autorizzata proprio per il corteo del 15 settembre. Sappiamo bene che il nostro nemico continuerà ad attaccarci cercando di limitare sempre di più le nostre libertà, noi però da tempo abbiamo scelto da che parte stare!

Accanto ai compagni colpiti dalla repressione, sempre complici e solidali.

This entry was posted in Anarchia, Eventi. Bookmark the permalink.