Mauro Rossetti Busa in sciopero della fame

Da corrispondenza con un compagno, Mauro segnala di essere in sciopero della fame dal 3 settembre. Pubblichiamo lo stralcio di una lettera datata 5 settembre:

…dal giorno 3.9.2021 ho intrapreso lo sciopero della fame, purtroppo con il mio peso in cinque giorni sono arrivato a pesare 61,400. Comprendo a cosa potrei andare in contro con i miei problemi di salute, ma se questo vale la pena per ottenere l’avvicinamento in Toscana per effettuare i colloqui con la mia famiglia andrò avanti – non vedo la mia famiglia dal febbraio 2018. Non ci sono altre alternative per evitare lo sciopero della fame. Inoltrai più volte istanze e più volte mi vennero rigettate per motivi di sicurezza dell’istituto, oppure per motivi di sicurezza degli istituti – ora basta!

vi abbraccio tutti e tutte
Mauro

Fonte: roundrobin

This entry was posted in Anarchia, Repressione e Carcere. Bookmark the permalink.