Parole di Natascia in solidarietà con la mobilitazione e lo sciopero della fame dei prigionieri anarchici cileni

Riceviamo e pubblichiamo:

Scrivo queste parole nel mio decimo giorno di sciopero della fame, in solidarietà ai compagni cileni nuovamente in sciopero della fame: non siete soli.

Un abbraccio fraterno a ogni compagno rinchiuso.
Per una solidarietà attiva e rivoluzionaria ovunque.

Natascia, prigioniera anarchica
26 giugno 2021

This entry was posted in Anarchia, Repressione e Carcere, Solidarietà. Bookmark the permalink.