Basta Arretrare – Iniziativa il 25 aprile a Trieste

Un 25 aprile per spezzare la morsa che soffoca i corpi e, soprattutto, le menti. Le sofferenze che stiamo tutti patendo non sono arrivate dal nulla, sono una faccia del sistema che arricchisce i pochi grazie alle fatiche dei tanti. I padroni tramite i loro mezzi d’informazione, tramite i loro tecnici asserviti ci vogliono far credere che è colpa nostra – gli oppressi e le oppresse – se ci sono chiusure, coprifuoco, licenziamenti, sospensioni dal lavoro, se la natura viene distrutta, se scoppiano le guerre ecc., facendo volutamente confusione tra responsabilità individuali e responsabilità sociali.

NO!: è il profitto che detta legge anche in questo periodo, ed è lo Stato con i suoi servi che difende questi interessi, come sempre. E senza pause continua la produzione di armi, veleni e merci inutili, come sempre. Intanto c’è chi non ha smesso di scappare da fame, guerre e sfruttamento, chi di morire nelle patrie galere, chi si suicida perchè non sa come reagire a questa realtà, chi muore nelle strade per il piombo degli sbirri.

Questo 25 aprile vogliamo, si, ricordare chi ha lottato per la libertà nel 1945, ma anche affermare che nessuna liberazione ci fu allora, né ci sarà mai in futuro, senza abbattere chi oggi ci sfrutta, avvelena ed ammazza.

Una piazza che esprima una visuale diversa sull’oggi, per raccontare, al di fuori del continuo rimbombo della voce dello Stato, quello che accade attorno a noi; una piazza in cui non risuonino parole di retorica ma di resistenza oggi, qui e adesso.

Per ricordare i nostri compagni e le compagne caduti.

Per abbattere questo stato di cose.

Per farla finita con padroni, politici e i loro servi in divisa o camice bianco.

Per un mondo senza veleni…

Resistere ancora oggi si può!

anarchiche e anarchici

DOMENICA 25 APRILE DALLE 14.00 IN PIAZZA SAN GIACOMO

Alle ore 15.00 interventi

Alle ore 16.30 presentazione del libro “Lo spillover del profitto. Capitalismo, guerre ed epidemie”, a cura di Calusca City Lights (Milano)

Durante tutta la giornata: Distribuzioni, Materiale Informativo, cibi e bevande benefit.

This entry was posted in Anarchia, Eventi. Bookmark the permalink.